You are right now here: Home Rifiuti Pericolosi Raccolta dei rifiuti tossici: modalità

Raccolta dei rifiuti tossici: modalità

La normativa riguardo alla raccolta dei rifiuti tossici e, in generale, al loro trattamento è molto vasta e puntuale, di matrice sua europea che italiana. 

L'attenzione è così elevata a causa del rischio che il trattare queste sostanze reca con sé. È sempre quindi necessario rivolgersi ad un'azienda di comprovata esperienza sul campo.

Quali sono i rifiuti tossici

La classificazione dei rifiuti è molto complessa: a livello comunitario è disponibile il Codice Europeo dei Rifiuti (CER) che stabilisce un codice numerico ad ogni scarto in modo tale che tutte le categorie godano dello stesso trattamento in tutta l'Europa. 

I tossici sono quindi materiali residuali che possono causare dei danni o la morte ad essere viventi – fra cui uomini – oppure all'ambiente. 

Si tratta solitamente di elementi derivati da lavorazioni industriali, oppure attività casalinghe (nel caso, ad esempio, di detersivi o batterie), oppure ancora di servizi medici o fonti radioattive. Possono essere sia in forma liquida che solida e ne basta una quantità irrisoria per causare grossi danni. 

Come trattare questi rifiuti 

La principale norma di riferimento è il decreto legislativo n. 152 del 2006 integrato nel decreto 205 del 2010. 

Il punto focale della direttiva è l'attenzione a tutti gli step dello smaltimento, in particolar modo alla raccolta dei rifiuti tossici e al loro trasporto. Sono questi infatti i momenti dove anche una più piccola disattenzione può causare gravi danni.

In Italia il controllo della filiera dei rifiuti viene gestito attraverso una triplice documentazione composta dal Formulario di Identificazione dei Rifiuti, dal Registro di Carico e Scarico e dal Modello Unico di Dichiarazione. Sia il produttore che il trasportatore che il destinatario dei rifiuti sono presi in considerazione da questa burocrazia. 

Tuttavia, affidarsi ad una ditta specializzata significa anche ricevere ausilio nella compilazione della documentazione. 

Oltretutto, la ditta specializzata è a conoscenza delle specifiche modalità di ciascun rifiuto: ognuno di questi, infatti, può richiedere anche una strumentazione specifica e competenze diverse per il loro utilizzo.

 

Comments (0)

500 characters remaining

Cancel or

Nova Ecologica Roma

Azienda specializzata nel recupero, trasporto e smaltimento dei rifiuti


Via Argentina Altobelli, 36

00177 Roma

Tel. 06.2157745
Fax: 06.21808404

Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
PEC. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Web:

www.novaecologica.it

www.smaltirerifiutiroma.it

Contattaci!

Visita le pagine dei social Network