Eventi come la comunione e la cresima sono molto importanti nella vita di un bambino e vengono sempre festeggiati in grande, in genere nei ristoranti con parecchi invitati, ma vista la crisi sono sempre di più le famiglie  che scelgono di affittare una sala per feste a Roma per esempio  e organizzare una comunione “fai da te”.

Per la Chiesa cattolica la comunione è uno dei momenti più importanti visto che rappresenta per il bambino l’entrata nella comunità cristiana attraverso il sacramento dell’eucarestia.

Questa nuova tipologia di festa  ha portato a sostituire il classico pranzo con un brunch a buffet dove sono offerti diversi vassoi con vari assaggi di cibo e il resto dello spazio è usato per far giocare i bambini e ballare a tempo di musica.

Nell’organizzazione di una festa fai da te è importante l’ordine quindi scegliere di dividere le varie portate  e creare un menù sfizioso con ad esempio degli spiedini di prosciutto e formaggio, pizza e magari qualche piatto esotico come il couscous e qualche assaggio di sushi.

In una festa che si rispetti non possono mancare i dolci e qui o vi potete rivolgere a qualche pasticceria specializzata, che oltre alla torta per il festeggiato può fare anche dei piccoli pasticcini o se amate cucinare potete prepararvi i dolci in casa da soli.

A fine rinfresco è usanza lasciare un piccolo pensiero come ricordo dell’evento a tutti i presenti. La bomboniera, che spesso è costosa e per molti rappresenta un oggetto inutile, potrebbe essere sostituita da un semplice sacchetto di raso o juta contenente i confetti, oppure cercare un’idea originale e carina che non costi troppo e che risulti anche gradita agli ospiti. Di idee ce ne sono molte e il web può darvi diversi spunti, un piccolo libro, una candela intarsiata, qualcosa di culinario oppure si possono usare dei barattoli di marmellata, riempiti magari con confetti colorati  per creare un effetto particolare,  o se per caso avete il pollice verde potete donare una pianta speciale a tutti gli invitati.

Come per ogni festa che si rispetti sono molto importanti anche gli addobbi, che solitamente per una festa di comunione sono bianchi, quindi liberate la fantasia per realizzare con poca spesa centrotavola e festoni e abbellire la sala anche con fiori in tema come mughetti, gigli e narcisi

Pin It